Shut it down! La fine di 30 Rock, la fine di un’era (sigh)

Scritto da • 31/01/2013 • Film e Tv, News, SapevateloCommenti (10)564

tumblr_mh9m65Vwcv1rvkvumo1_500

L’immagine è ad opera di Tyler Feder e la potete comprare qui
C’è un verso, in american pie nella tristissima canzone, American Pie,  di quel triste cantastorie che è Don McLean in cui egli dice ( con voce rotta dal pathos e dal dolore) il giorno in cui la musica è morta.
Ok, oggi non c’è stato nessun incidente aereo a falcidiare un’intero set di cantanti ma resta comunque un giorno tristissimo. Oggi è il giorno in cui, dopo sette anni di gloriosa messa in onda, 30 rock finisce.
Ora: questo sarà un post celebrativo. Terribilmente celabrativo. Che non accetta contradditorio e non accetta opinioni differenti. Oggi si spegne, in gloria, il telefilm migliore del mondo. Il telefilm meglio scritto, diretto, recitato ed orchestrato. Oggi l’opera perfetta ( di nuovo, niente contraddittorio) partorita da quella mente geniale di Tina Fey finisce, lasciando un vuoto che sarà difficile ( correggi impossibile) colmare.
La fine dell’avvenura di Liz Lemon significa molte cose: niente più battute argute. Niente più riferimenti sagaci al mondo lgbtq. Niente più Jack Donaghy.Niente più crossover con altri telefim ( cosucce tipo Mad Men, per dire).Niente più allegra sigla. Niente più Tina Fey ogni santa settimana.

23323_472105672851568_1990710300_n

Non è il giorno in cui la musica è morta ma personalmente andiamo molto, molto vicini al giorno in cui la televisione diventa un po’ ( molto, moltisismo) meno interessante.
Sono molto brava ( chiedete alla mia ragazza) a spiegare perché non mi piace qualcosa/qualcuno. Sono invece una frana a spiegare perché mi piace qualcosa (ancor peggio qualcuno). Non so come spiegare 30 Rock in maniera razionale, che non sia un’indistinto FUCK YEAH ove sono raccolte un sacco di sentimenti che passano dalle volte in cui ho riso fino alle lacrime alle volte in cui ho semplicemente pianto e basta perché se è pure vero che there’re aint no party like a Liz Lemon Party è anche vero che nessuno è in grado  ti fa piangere come una quattrenne come ne è in grado Tina Fey.

lz

Io domani piangerò calde, caldissime lacrime. Dall’inizio della sigla fino a titoli di coda. Non aprirò tumblr perché non voglio sapere nulla,chiudo twitter, voglio assaporare fino alla fine quella che per me è stata una vera, autentica rivoluzione.
L’intento di questo post celebrativo e strappalacrime  è il codesto: guardate 30 rock. Se non l’avete fatto, se l’avete inziato e poi messo da parte, se ci avete pensato ma non avete mai premuto play, guardatelo.
Avete tutta la mia invidia

ll

Dorothy Surrenders ne sa più di me e ha fatto, già anni fa, un post con i migliori momenti gay della nostra Liz Lemon. Lo trovate qui
Questo invece è il generatore automatico di insulti di Jack Donaghy
Questa  invece sono io domani
tumblr_men02yMFqF1qeets1
And once again, Lemon Out!

10 Risposte a Shut it down! La fine di 30 Rock, la fine di un’era (sigh)

  1. arta scrive:

    ho scoperto 30 rock grazie al vostro blog, o forse era \”all the beauty you\’ll ever need\”. la stessa cosa vale per Weeds, che però dopo le prime due-tre serie è declinato vertiginosamente. direi che era ora di chiudere se non altro per un fattore temporale- io non seguo dalla 5a stagione ma non tanto per scelta quanto, diciamo, per motivi di forza maggiore (gli stessi motivi mi hanno fatto abbandonare una serie quasi sullo stesso genere, Big bang theory, e in molti mi dicono che ho fatto bene perchè è diventata davvero oscena). Spero che queste stagioni che non ho ancora visto non abbiano peggiorato la qualità del prodotto; allo stesso però ho da fare un piccolo appunto. Parlando del potenziale \”femminista\” della serie, direi che la Fey si prende spesso in giro sia come attrice che come personaggio, soprattutto riguardo la possibilità remota di diventare una sorta di \”eroina\” del female power o quello che è. Io devo ammettere che a volte mi sono sentita infastidita da quel retrogusto materno e assolutorio con cui Liz tratta gli uomini della serie. Insomma, il personaggio di Baldwin a volte è davvero disgustoso ma Liz, salvo qualche scaramuccia, alla fine lo supporta e lo \”perdona\” sempre. insomma, è anche giusto così, per rispettare le necessarie sfumature e per ricordarci che in fondo si tratta di una serie comica. Comunque dispiace che abbia chiuso, ma solo un po\’ perchè ho un sacco di puntate da guardare…

    • chiara scrive:

      arta the big bang theory non è peggiorato, ma è solo cambiato, hammo deciso di commercializzarsi e di conseguenza hanno abbandonato il vecchio e ricercato umorismo retto dalla misantropia/misoginia del protagonista(GO SHELDON!) per spingere sulle risate facili. Ecco detto questo 3 sono le cose, come diceva Sartre o Malika Ayane, ora non mi sovviene: 1 the big bang a me piaceva prima, ma ora non è un prodotto da buttare 2 se vuoi vedere un telefilm che è rimasto fedele a se stesso allora vai con 30rock, loro si che non si sono venduti, difatti in america non ha mai fatto un picco di share e in Italia ancora meno, basti pensare che hanno prodotto solo il primo cofanetto, e PURTROPPO, secondo me non ne produrranno altri. 3 e ultimo, ha un umorismo demenziale e intelligente, troppo in anticipo sui tempi, in cui non si fa altro che criticare e non apprezzare mai nulla, oppure non far altro che disprezzare ciò che sembra apparentemente stupido per sembrare più intelligenti. 4 anche se non era previsto: WATCH IT!!!!!!!

  2. chiara scrive:

    il secondo messaggio contiene la foto…sorry my fault!

  3. chiara scrive:

    http://images.vanityfair.it/gallery/1778/Mid/d8cb1d6f-8b86-403c-a256-a92a36b55693..jpg no e poi ditemi se non era una perfetta lesbica, perché perché Tina non hai alimentato le nostre speranze?o allargato le nostre file??? Sigh

  4. chiara scrive:

    Ave Maria, gratia plena,
    Maria, gratia plena,
    Maria, gratia plena.
    Ave, Ave, Dominus,
    Dominus tecum.
    …solo per te Liz solo per te…dissolvenza

  5. Luc scrive:

    intanto, per stemperare il dolore, oggi sono venuta in ufficio vestita da liz lemon.

  6. Marta scrive:

    io medito l’acquisto del supercofanetto dvd che spero venga prodotto. e spero sia pieno di gadget imbarazzanti

  7. Luc scrive:

    Ti sono vicina. Al primo weekend libero mi chiudo in casa con tutte le 6 serie. E il mondo fuori può anche finire.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *